Comune di Manduria elezioni amministrative 20-21/09/2020

Programma Amministrativo

25 agosto 2020

Rilancio Economico

Il rilancio economico del nostro territorio costituisce l’obiettivo da raggiungere.

Scuola | Cultura | Sport | Spettacolo

Particolare attenzione sarà posta a tutto ciò che costituisce il mondo scolastico.

Commercio | Agricoltura

È necessario dare un contributo concreto al Commercio. Il vero volano della nostra economia può essere l’agricoltura.

Il rilancio economico del nostro territorio costituisce l’obiettivo da raggiungere.

Rilancio Economico

Il rilancio deve necessariamente interessare un serie di interventi mirati che possano consentire il potenziamento delle risorse che il territorio offre.

Turismo vuol dire anche e soprattutto saper attrarre i turisti. Le bellezze naturali, i 18 km di costa, la presenza di siti archeologici, sono solo il punto di partenza. Bisogna valorizzare sempre più tali bellezze e soprattutto rendere accessibile con servizi, i 18 km di costa, senza dimenticare che bisognerà ricercare le modalità di fruizione degli arenili della spiaggia libera da parte dei non residenti.

Valorizzare e pubblicizzare i nostri siti archeologici e riserve naturali come obiettivi da mettere immediatamente in atto.

Completare quelle strutture pubbliche rimaste incompiute, attribuendo una destinazione coerente con le necessità sopravvenute anche ove possibile attraverso appalti che garantiscano da parte dell’appaltatore l’obbligo di gestirli e manutenerli per un certo numero di anni.

Intervenire sul territorio mediante infrastrutture sulle aree a parcheggio, sia nel centro abitato che le frazioni.

Disciplinare il traffico attraverso un Piano del Traffico, che consenta soprattutto lo “sviluppo e la vivibilità” del centro storico e delle marine.

Promuovere attraverso un concorso d’idee la “ricucitura urbanistica” della zona Nord e Sud del Centro abitato. Dismettere quegli immobili comunali che costituiscono solo aggravio di risorse economiche per il Comune di Manduria e indire un appalto ove possibile un concorso per rendere più efficiente e meno onerosa la Pubblica illuminazione di Manduria Capoluogo e le frazioni.

Rimodulare la convenzione per la gestione della piattaforma complessa dei rifiuti “La Chianca” e implementare tutto ciò che si rende necessario, per accelerare la bonifica della Discarica “Li Cicci”. Aprire un dialogo permanente con la cittadinanza, durante l’iter approvativo del nuovo PUG, introducendo ciò che le norme consentono per incentivare il Commercio e l’Edilizia Green.

L’Adozione di “regolamenti” certi, comporterà la riduzione dei tempi burocratici per il rilascio di permessi ed autorizzazioni. Solo così, si riuscirà ad andare incontro alle esigenze delle piccole e grandi imprese, incentivando l’imprenditoria giovanile e affiancando le imprese artigiane. Questa, potrà e dovrà essere l’unica strada per attuare un rilancio effettivo della nostra città e delle frazioni.

Mondo scolastico

Attenzione per la Scuola, Cultura, Sport e Spettacolo

Particolare attenzione sarà posta a tutto ciò che costituisce il mondo scolastico.

Sicurezza degli edifici, maggiore attenzione e cura degli spazi vicino alle scuole, potenziare la biblioteca comunale, incentivare eventi e progetti con il mondo scolastico, dialogo continuo con le realtà scolastiche sono le basi per costruire il futuro dei nostri figli.

Cultura

Manduria deve riappropriarsi di quegli eventi culturali che l’hanno portata alla ribalta nel passato recente.  Ampia collaborazione con tutte le associazioni presenti sul territorio per cercare di creare e programmare eventi che riavvicinino i giovani ed i cittadini alla cultura.

L’assenza di eventi, di luoghi che possano stimolare l’animo dei giovani, ha fatto pagare a Manduria un prezzo altissimo. L’amministrazione comunale ha l’obbligo di attuare politiche amministrative capaci di diffondere la cultura e di stimolare ogni forma di aggregazione che possa consentire ai giovani di esprimere le proprie emozioni e assecondare le loro passioni.  Riscoprire e potenziare l’immenso patrimonio storico e archeologico, potrà far sì di immaginare un nuovo rilancio anche occupazionale per tanti nostri giovani che in assenza di prospettive inesorabilmente lasciano il nostro territorio. Un patrimonio disperso del quale dobbiamo riappropriarci.

Sport e Spettacolo e Solidarietà

L’attenzione per le tante associazioni e società sportive che con enormi sforzi economici e di tempo portano avanti i loro progetti che consento ai nostri figli di frequentare ambienti protetti nel quale crescere come uomini attraverso la solidarietà ed i valori che lo sport insegna: solidarietà, amore per il prossimo, informazione, meritocrazia, rispetto per l’avversario, sana competizione, aggregazione… linfa Vitale irrinunciabile per una comunità.  Troppo spesso tali associazioni sono state lasciate sole, prive di aiuti concreti e strutture ove portare avanti i propri nobili progetti; società costrette ad allenarsi in strutture fatiscenti o nella peggiore delle ipotesi costrette ad esercitare la loro attività in centri privati e/o siti in paesi limitrofi. Massimo impegno e sostegno per tali associazioni e per la loro valorizzazione.

Commercio, agricoltura attività produttive e Turismo

Commercio

È necessario dare un contributo concreto al Commercio. L’Amministrazione Comunale ha il dovere di promuovere il territorio, intercettare finanziamenti, intercettare finanziatori, incentivare l’impresa, aiutare le imprese locali. Per fare questo è necessario un dialogo continuo con tale categoria, ascoltare e cercare di trovare soluzioni concrete che possano consentire una vera ripresa di questo settore. Un piano del traffico condiviso con loro, potenziare le infrastrutture, curare l’arredo urbano e soprattutto il decoro urbano; intraprendere iniziative congiunte che possano avere una ricaduta immediata sul commercio, sfruttare le opportunità offerte dai vari Consorzi ed Enti presenti sul territorio.  Pensare ad un consorzio e/o ad un ente fiera che possa durante tutto l’anno e non solo nel periodo della fiera pessima e creare una serie di appuntamenti, eventi ecc . Questo è il futuro che vogliamo!

Il vero volano della nostra economia può essere l’agricoltura.

Agricoltura

Il vero volano della nostra economia può essere l’agricoltura. I giovani stanno riscoprendo il potenziale immenso di fare impresa nell’agricoltura.

Sarà impegno della Coalizione, incentivare la promozione del territorio anche con l’assegnazione dei terreni demaniali alle giovani imprese e/o cooperative, la valorizzazione dei prodotti tipici, garantire ed aumentare la sicurezza e la viabilità nelle zone rurali, maggiore attenzione alle esigenze dei piccole medie imprese agricole, interessare le associazioni di categoria, favorire il contatto con enti e consorzi per strategie comuni e adesione a sostegni economi della regione e della comunità europea , saranno solo alcune delle priorità da attuare.

Attività Produttive

Fondamentale per l’economia del territorio è lo sviluppo della zona artigianale e sviluppo delle attività produttive.

É necessario fare investimenti importanti ed immediati sforzi per garantire il completamento di tutte le opere primarie nella zona industriale ed artigianale. Studiare ed adottare un nuovo regolamento che possa consentire il decollo della detta zona ed incentivare la conoscenza e l’utilizzo della stessa. La ricaduta occupazionale sarebbe immediata e pertanto si deve investire nelle attività produttive.

Turismo

Incentivare il turismo vorrà dire fare rinascere Manduria. É necessario concepire il Turismo in chiave moderna. Non sono sufficienti le bellezze naturali, queste sono solo il punto di partenza. Il punto di arrivo e rendere tali bellezze accoglienti, stimolanti, vincenti, anche attraverso le modalità di fruizione degli arenili della spiaggia libera da parte dei non residenti.

Realizzare Infrastrutture nelle marine mediante l’estensione della rete idrica, non solo in San Pietro in Bevagna, ma soprattutto la frazione di Torre Colimena che da anni aspetta questi interventi.

La realizzazione di queste opere, sarà la contropartita richiesta del “ristoro ambientale” per aver realizzato sul nostro territorio il Depuratore Consortile.

Di conseguenza, l’infrastrutturazione della costa attraverso l’ordine, la pulizia, la sicurezza, i servizi, l’accessibilità, la viabilità e l’accoglienza; potrà far decollare i 18 km di costa che ci rendono unici in Puglia e nel Salento. Promozione ed investimenti per rendere Manduria la meta preferita dai Turisti.